Calciomercato Inter, irrompe la Juventus sul talento tedesco: c’è la clausola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:48
Nedved e Paratici
Nedved e Paratici © Getty Images

Si profila una sfida tra Inter e Juventus per un talento tedesco con clausola da quaranta milioni: c’è anche il Manchester City

Accostato da tempo all’Inter, per Florian Neuhaus la fila di pretendenti si è ingrossata e contempla alcuni dei migliori club d’Europa. Il 23enne talento del Borussia Moenchengladbach è finito, infatti, nelle mira del Dortmund ma piace – secondo quanto riportato da ‘kicker.de’ – anche alla Juventus, oltre che a Bayern Monaco, Liverpool e Manchester City. Parterre di primo livello per questo giovane centrocampista, classe 1997, arrivato al Moenchengladbach nel 2017.

Il calciatore è legato al Borussia da un contratto fino al 2024 che presenta una clausola da quaranta milioni di euro. Questo potrebbe favorire la sua cessione estiva nonostante il calciatore si trovi bene nel suo attuale club e goda della stima dell’allenatore Marco Rose e del direttore sportivo Max Eberl. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Inter, Staffelli gli porta il Tapiro d’Oro | La reazione di Conte

Neuhaus
Neuhaus © Getty Images

Calciomercato Inter, la Juventus si inserisce per Neuhaus

Per Florian Neuhaus si prospettano quindi dei mesi cruciali per il suo futuro: il 23enne potrebbe anche sbarcare in Italia dove Inter e Juventus lo hanno messo sotto osservazione. Cresciuto nelle giovanili del Monaco 1860, è stato acquistato dal Borussia Moenchengladbach nel 2017, per essere poi prestato al Dusserdolf prima di entrare in pianta stabile nella rosa della prima squadra.

In stagione i suoi numeri sono di livello: 28 le presenze complessive (ha saltato un solo incontro ufficiale per squalifica) già sei le reti messe a segno (4 in Bundesliga, 2 in coppa di Germania), un bottino impreziosito anche da quattro assist. Un rendimento importante che lo ha portato a debuttare anche in Nazionale. Dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili tedesche, a settembre ha festeggiato la prima convocazione e un mese dopo ha anche debuttato contro la Turchia, trovando subito la via del gol. Tre in totale le presenze con la Germania e ora punta alla convocazione per gli Europei. Un palcoscenico che potrebbe rappresentare una vetrina importante per il suo futuro, attirando l’interesse di altre società. Inter e Juventus già si iscritte e il prezzo è fissato: la clausola da quaranta milioni di euro potrebbe ingolosire anche altri club.