Milan, Meite si presenta: “Mi piace il bel gioco. Ecco i miei obiettivi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:55
Milan, Meite si presenta: le prime parole da calciatore rossonero
Meite (Screenshot)

Soualiho Meite è un nuovo calciatore del Milan. Il centrocampista ha rilasciato le prime dichiarazioni dopo il passaggio in rossonero

Soualiho Meite è ufficialmente il primo colpo del calciomercato del Milan a gennaio. Il centrocampista ha parlato ai canali ufficiali del club, dicendosi molto felice di essere a disposizione di Stefano Pioli: “Il Milan è una grande squadra con una grande storia. Ero contento: ne ho parlato con amici e parenti. Ero molto contento. Il Milan ha sempre avuto grandi giocatori e obiettivi e voglio partecipare a questo. Ho iniziato a giocare a calcio a 7 anni come mio padre. Ho firmato per una squadra francese a 13 anni fino ai 17 anni, età in cui ho firmato il primo contratto da professionista. Da lì tutto è andato bene”.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Calciomercato, Anellucci al Milan: “Mandzukic creava problemi” | Poi esalta Dybala

Meite descrive poi le sue caratteristiche tecniche e i suoi obiettivi a Milano: “Mi piace il pallone, giocare in modo tecnico, il bel gioco. Posso giocare con entrambi i piedi, mi piacciono i cross. Voglio mantenere il livello della squadra e arrivare il più alto possibile in campionato e in Europa. E’ un po’ triste giocare a calcio senza i tifosi, ma il messaggio che lancio è di continuare a sostenerci. Lo sentiamo anche all’esterno”.