CM.IT | Calciomercato Juventus, sfida al Milan in attacco: 30 milioni non bastano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:09
Calciomercato Juventus, Paratici sfida il Milan in attacco
Paratici e Nedved in tribuna ©️Getty Images

Entrambe alla ricerca di una punta, Juventus e Milan sono pronte a darsi battaglia su vari fronti, non solo in Serie A

Protagonisti di una sfida, ancora a distanza, per lo scudetto, Juventus Milan sono pronte a darsi battaglia anche sull’insidioso terreno del calciomercato. Entrambi interessati a Scamacca per il mercato invernale (i bianconeri che sembrano in pole), i due club italiani stanno cercando rinforzi offensivi anche in vista della prossima stagione. La caccia all’erede di Ibrahimovic è partito già dalla scorsa estate, quando lo staff di Rangnick, ancora in odore di trasferimento in rossonero, ha fatto seguire in più di un’occasione Nicolas Gonzalez. Protagonista indiscusso della promozione dello Stoccarda con una seconda parte di stagione scintillante, l’attaccante argentino si sta confermando anche in Bundesliga, con 5 gol e 2 assist in 10 partite.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Calciomercato, la Juventus e il ‘Papu’ Gomez: le ultime

Calciomercato Juventus, sorpasso per Gonzalez | Ecco il prezzo
Nicolas Gonzalez in azione ©️Getty Images

Calciomercato Juventus, sondaggi per Gonzalez: prezzo raddoppiato

Da Milano, non si registrano nuovi contatti per il 22enne argentino, ma solo timidi sondaggi. Abile a giostrare da punta centrale o esterno d’attacco, l’ex Argentinos Juniors è invece finito nel mirino di Fabio Paratici. Il dirigente bianconero, insieme al Tottenham, ha chiesto informazioni preliminari in vista della prossima estate. Forte del rinnovo fino al 2024 firmato lo scorso novembre, secondo le informazioni di Calciomercato.it il club tedesco ha fissato il prezzo iniziale a 35 milioni di euro. Circa 15 milioni in più rispetto all’estate, anche perché nel frattempo il ragazzo, che non disdegna affatto un approdo in Serie A, ha trovato i suoi primi due gol con l’Argentina di Scaloni.