Juventus-Sassuolo, triplo KO per Pirlo | Due cambi in pochi minuti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:37
Coppa Italia, da Chiellini a Ronaldo: probabili formazioni Juventus-Genoa
Pirlo (getty images)

Juventus-Sassuolo inizia con un triplo inconveniente per Andrea Pirlo. Dopo pochi minuti di gioco l’allenatore decide per il cambio. Infortunio sul finale di primo tempo

Andrea Pirlo non ha iniziato come sperato la partita. Al 19esimo minuto, quando il punteggio è ancora sullo 0-0, l’allenatore ha sostituito Weston McKennie, che poco prima aveva lanciato Frabotta verso la porta avversaria con un bel colpo di tacco. Il mediano è stato richiamato in panchina e, dopo aver gesticolato verso il suo allenatore, è andato dritto negli spogliatoi. Secondo quanto emerso in un secondo momento, il calciatore avrebbe accusato un problema muscolare, dopo aver tentato un doppio sombrero. Al suo posto è entrato Aaron Ramsey, che nei programmi iniziali dell’allenatore avrebbe dovuto riposare.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Sassuolo, Paratici: “Valutiamo opportunità” | Annuncio su Locatelli

Poco prima del finale di primo tempo, Pirlo è costretto a sostituire anche Paulo Dybala a causa di una distorsione al ginocchio. Ha accusato anche un leggerissimo problema alla coscia. L’entità verrà valutata nelle prossime ore. Dopo un tentativo di restare in campo, il tecnico è costretto a sostituire la Joya. Al suo posto, è entrato Dejan Kulusevski. Al 46esimo va KO anche Federico Chiesa che tenta di rientrare, ma sembra parecchio dolorante. Da capire se ce la farà nell’intervallo. Sono da valutare in vista del big match contro l’Inter del prossimo weekend.