Atalanta-Sassuolo, le parole di Gasperini | “Spero in una permanenza”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54
Gasperini (@Getty Images)

Le parole di Gian Piero Gasperini dopo il 5-1 che la sua Atalanta ha inflitto al Sassuolo: l’allenatore spera nella permanenza di Diallo

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Sky Sport’ dopo la larga vittoria contro il Sassuolo per 5-1. Di seguito, le sue parole: “Novembre non era stato bellissimo in campionato. Ora abbiamo fatto una bella striscia con fiducia, ritmo, intensità. Grande partita contro un’ottima squadra”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Sul Sassuolo e i tanti gol contro di loro – “Le partite non sono mai scontate, forse noi siamo la loro bestia nera. Ho visto delle cose importanti, un pressing molto buono soprattutto dopo i primi 6-7′ dove loro sono stati pericolosi. Noi abbiamo concesso poco”.

Sui gol fatti e subiti – “A volte possiamo perdere un po’ di talento, ma questa squadra è tosta da superare. Bisogna trovare delle soluzioni”.

Sconfitta interna col Liverpool la svolta – “Negli anni abbiamo avuto sempre degli equilibri e nel corso della stagione è stato più complicato seguirli, specialmente a novembre. Ecco perché abbiamo cercato e trovato nuove soluzioni dopo aver capito di faticare con un certo assetto. E’ una cosa che facevamo anche quando c’era il Papu Gomez. Non voglio che passi un concetto sbagliato”.

Su Diallo – “Spero che resti, io ho lanciato l’idea. Se il Manchester United dovesse lasciarlo in prestito a qualcuno, è meglio che resti con noi”.