Inter, scelta Conte | Perché Gomez e De Paul sono meglio di Eriksen

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:57
Conte (getty images)
Conte (getty images)

L’Inter lavora sul calciomercato alla ricerca del nome giusto per rinforzare la rosa di Antonio Conte. La scelta tattica dell’allenatore su un profilo come Gomez o De Paul è chiara

L’Inter è pronta a muoversi con grande oculatezza sul mercato di gennaio a caccia dei profili giusti per rinforzare la rosa. I nerazzurri hanno messo nel mirino calciatori con caratteristiche chiare, che possano dare uno sprint in più negli ultimi trenta metri. Quello che in teoria avrebbe dovuto fare Christian Eriksen, ma il 2020 del danese a Milano è stato di molto al di sotto delle aspettative e porterà all’inevitabile addio a gennaio.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Calciomercato Inter, “Gomez non è l’uomo per cui Conte farebbe follie”

Inter, da Gomez a De Paul: i motivi per cui Conte li vorrebbe al posto di Eriksen

Gomez (getty images)
Gomez (getty images)

Il danese non è mai riuscito realmente a integrarsi nella rosa nerazzurra. Nelle fitte linee di centrocampo e difesa in Italia non è riuscito a liberare la sua qualità, andando spesso a sprazzi e senza mai diventare l’epicentro del gioco di Conte. Il tecnico, in quella zona di campo, preferisce profili che garantiscano qualità nell’impostazione, ma anche un continuo uno contro uno. Saltare l’uomo negli ultimi 30 metri è una capacità congeniale a Gomez e De Paul e che Eriksen, più dedito all’assist e alla verticalizzazione, non ha come punto di eccellenza.

Da considerare anche la questione legata all’aggressività e al ritmo. Gomez e De Paul sono calciatori ormai abituati a occupare le posizioni giuste per far male in Italia e a garantire elevata intensità al loro gioco. Vedremo se almeno uno dei due argentini arriverà a Milano, ma la scelta nerazzurra ormai pare chiara.