Calciomercato Milan, rescissione anticipata: addio a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:03
Paolo Maldini (Getty Images)

Mateo Musacchio è ormai destinato a lasciare il Milan e potrebbe farlo già a gennaio a sei mesi dalla scadenza contrattuale 

Concluso nel migliore dei modi il 2020 il Milan ora pensa al calciomercato di gennaio con focus particolare sulla difesa. I rossoneri dovranno inserire un nuovo innesto per Pioli visti anche i tanti problemi fisici dei titolari. Non solo acquisti però ma anche partenze per la capolista che dovrà fare i conti con le situazioni legati a Duarte e Musacchio. Il brasiliano potrebbe partire con una cessione o in prestito, mentre destino differente attenderebbe l’argentino.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Classifica senza VAR: Milan in fuga | Juventus davanti a Napoli e Roma

Secondo quanto sottolineato da ‘Tuttosport’ non è da escludere la possibilità che Musacchio rescinda subito il proprio accordo con il Milan per accasarsi gratuitamente in un nuovo club già a gennaio, sei mesi prima della scadenza naturale del contratto.