Coronavirus, ricoveri ospedalieri scesi sotto soglia di allerta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:37
Coronavirus
Coronavirus (Getty Images)

I dati diffusi dall’Agenas evidenziano un calo dei ricoveri e delle terapie intensive

I ricoveri per Covid-19 sono scesi sotto la soglia di allerta, arrivando al 38%: il trend di miglioramento nei reparti ospedalieri continua a essere positivo, portando la percentuale dei posti letto occupati dai pazienti colpiti dal Covid sotto il 40%, valore indicato come soglia di allerta. Scende al 31%, invece, il numero delle terapie intensive occupate in Italia: il valore resta dell’1% oltre la soglia di allerta.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, Fondazione GIMBE: “Vaccini ancora pochi, rivalutare gestione pandemia”

A confermarlo sono i dati diffusi dall’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali relativi alle rilevazioni di martedì 22 dicembre, che rispetto alla settimana scorsa evidenziano un calo del -4%.