Juventus, ESCLUSIVO: il campione d’Europa subito | Ci sono Milan ed Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:29
boateng juve milan inter calciomercato
Jerome Boateng (Getty Images)

Boateng scalda il calciomercato: la Juventus si è interessata al centrale del Bayern in scadenza che piace anche a Milan ed Inter

Jerome Boateng anima il calciomercato di gennaio: il centrale del Bayern Monaco, classe ’88 è uno dei pezzi pregiati del club tedesco in scadenza di contratto. In Baviera dal 2011, Boateng ha visto ridimensionare il suo ruolo nelle ultime annate.

Nella stagione in corso, però, il tecnico Hansi Flick lo ha rimesso al centro del villaggio: 1272 minuti giocati finora, 16 gare da titolare su 21 ed anche una rete a condire un importante avvio di 2020/2021. Il rinnovo, però, non arriva: mentre gli interessamenti crescono e l’Italia, stando a fonti vicine al calciatore, può rappresentare una meta assolutamente privilegiata.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

juventus inter milan boateng
Nedved e Paratici (Getty Images)

Calciomercato: Boateng tra Juve, Milan e Inter | Decisivo il decreto crescita

L’agente di Boateng, Fali Ramadani, ha ricevuto molte manifestazioni di interesse. Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, la Juventus, il Milan e l’Inter hanno fatto arrivare segnali importanti. Con un’autostrada privilegiata dovuta agli effetti del decreto crescita che permette ad un calciatore come Boateng di arrivare con una tassazione di estremo vantaggio.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, ok all’operazione | UFFICIALE infortunio grave: stagione a rischio

La Juve, alle prese con i costanti problemi di Chiellini, potrebbe così provare ad aumentare esponenzialmente il tasso di esperienza in Champions (il tedesco è fresco vincitore dell’ultima edizione), mentre per Inter e Milan si tratterebbe di una scelta chiave in ottica scudetto, come hanno dimostrato anche le ultime giornate di campionato.

Al momento, come trapela dall’entourage, nessuna decisione è presa: restano da registrare gli interessamenti delle italiane per un calciatore non più giovanissimo, ma che sta mostrando grande integrità fisica ed un’intatta voglia di continuare a collezionare trofei.