Torino, Longo rifiuta la B e attende | Le ultime di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:57
esonero Giampaolo Longo Torino
Moreno Longo © Getty Images

In ritiro dopo l’ennesima sconfitta stagionale, il Torino può esonerare Giampaolo nelle prossime settimane

Tredici punti in sedici giornate ed una salvezza strappata non senza qualche difficoltà: questo lo score di Moreno Longo, nella sua ultima parentesi sulla panchina del Torino, prima di ricevere il ben servito del presidente Cairo e fare posto all’arrivo di Giampaolo. Adesso, il Toro versa nuovamente in grande difficoltà, con i granata che faticano a trovare punti ed identità, mentre lo spettro della retrocessione si allunga sul futuro prossimo dei granata.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Torino, Giampaolo a rischio | Annuncio di Vagnati

torino esonero giampaolo longo
Marco Giampaolo (Getty Images)

Secondo quanto raccolto dalla redazione di Calciomercato.it, ogni sconfitta potrebbe essere l’ultima per Marco Giampaolo sulla panchina del Torino, che giovedì all’Olimpico si giocherà già una grossa fetta della propria permanenza in granata. Ragion per cui, il presidente Cairo valuta un cambio di rotta ed un ritorno di Longo alla guida del suo Toro, nella speranza di replicare la salvezza raggiunta lo scorso anno. Ed un indizio arriva direttamente dalla Serie B e dal rifiuto del tecnico torinese alla panchina della Reggina, rimasta scoperta dopo l’esonero di Domenico Toscano.