Inter, bufera contro Conte | “Non fa autocritica. Fallimento: è il punto più basso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:45
Antonio Conte

Flop Inter in Champions League: nerazzurri per la seconda stagione consecutiva fuori dalla massima competizione europea. Conte nel mirino di critica e tifosi

L’Inter esce mestamente di scena dalla Champions League dopo lo 0-0 di San Siro contro lo Shakhtar Donetsk. Nuovo flop nella massima competizione europea per Antonio Conte, con la squadra nerazzurra fuori anche dall’Europa League con l’ultimo posto nel girone dietro anche a Real Madrid e Borussia Monchengladbach. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV -Casaglia sull’Inter | “Basta sostituire Conte con Allegri”

Inter, flop Conte in Champions: l’analisi di Piccinini e Zazzaroni

Il tecnico nerazzurro è finito inevitabilmente sul patibolo della critica e tifosi, anche per le dichiarazioni nel post-partita davanti ai microfoni. Tanti giornalisti non risparmiano Conte su social e quotidiani: “Conte continua a parlare degli episodi, di sfortuna, dei gol sbagliati, della mancanza di rispetto da parte degli arbitri. Eriksen in campo solo ‘quando Lautaro non ne aveva più’. Il momento di un pizzico di autocritica rinviato alla prossima occasione“, scrive su ‘Twitter’ Sandro Piccinini.

Zazzaroni sul ‘Corriere dello Sport’ sottolinea: “L’Inter fuori è il fallimento tecnico di un gruppo costruito per essere protagonista anche in Europa“. Vernazza aggiunge sulla ‘Gazzetta dello Sport’: “L’Inter si è eliminata da sola, al termine di una partita triste, più ruminata che giocata. Punto più basso della gestione Conte che ora dovrà capitalizzare con lo scudetto“.

Le altre analisi su Twitter sul flop di Conte e dell’Inter