Calciomercato Inter, flop Champions | Rabbia Suning: niente rinforzi per Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00
Antonio Conte (Getty Images)

Inter eliminata dalla Champions League, piangono le casse nerazzurre. Zhang deluso: si preannuncia un mercato low cost a gennaio

Delusione cocente per l’Inter, fuori da tutto dopo la nefasta serata di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. La squadra nerazzurra non riesce ad andare oltre lo 0-0 a San Siro contro gli ucraini, non approfittando del successo del Real Madrid sul Borussia Monchengladbach. Inter ultima nel girone e che non si qualifica neanche per l’Europa League, con Antonio Conte travolto dalla critiche anche per le parole nel post-gara davanti ai giornalisti. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV – Casaglia sull’Inter | “Basta sostituire Conte con Allegri”

Inter, delusione Suning: stop al mercato a gennaio

Bargiggia attacca Conte
Antonio Conte (Getty Images)

Una mazzata per Suning anche a livello economico e per le casse del club, con la società evidentemente che non ha digerito l’eliminazione totale dall’Europa come scrive ‘Tuttosport’. La famiglia Zhang non ha nascosto il malumore per l’uscita di scena dalla Champions e nella sessione invernale si preannuncia un mercato low cost per l’Inter. Niente acquisti di grido, con Kante destinato a restare un sogno per Conte. Il tecnico nerazzurri ha richiesto soprattutto un vice-Lukaku a gennaio (Giroud e Milik i profili più gettonati), ma il flop europeo potrebbe spingere Suning a non intervenire e lasciare tutto inalterato nello scacchiere offensivo nerazzurro. Soltanto le eventuali uscite di Eriksen, Vecino e Nainggolan potrebbero permettere qualche operazione in entrata a Marotta e Ausilio.