Calciomercato Atalanta, Gomez: caos e addio | Futuro fra estero e Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19
Atalanta Gomez
Alejandro Gomez (Getty Images)

L’Atalanta, in attesa di giocare contro l’Ajax, è una polveriera: ora il Papu Gomez potrebbe partire nel mercato di gennaio

Una delle storie d’amore più belle e longeve dell’attuale Serie A è quella fra il ‘Papu’ Gomez e l’Atalanta. Un idillio nato nel 2014, quando i bergamaschi hanno acquistato l’argentino dal Metalist riportandolo in Italia, e che ora rischia di terminare bruscamente. Il punto di svolta nella carriera del numero ’10’ nerazzurro è arrivato nel 2016, quando sulla panchina della ‘Dea’ è sbarcato Gian Piero Gasperini. Con il tecnico piemontese l’Atalanta è migliorata di anno in anno, fino a raggiungere la Champions League per il secondo anno consecutivo. Le idee di ‘Gasp’ hanno spiccato il volo, anche, sulle ali del ‘Papu’, l’uomo in più della compagine bergamasca. Adesso, però, è proprio la frattura che si è creata fra l’argentino e l’allenatore che potrebbe portare ad un clamoroso addio nel mercato di gennaio.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

Calciomercato Atalanta, ultimatum di Gasperini | Gomez verso l’addio

Gomez
Papu Gomez (Getty Images)

Secondo quanto riportato da ‘L’Eco di Bergamo’, Gasperini avrebbe posto un ultimatum alla dirigenza degli ‘Orobici’: si dovrà scegliere fra lui ed il ‘Papu’ Gomez a gennaio. A Zingonia la decisione potrebbe, quindi, propendere per il tecnico piemontese ed in quel caso a partire sarebbe il numero ’10’. Gli scenari legati al futuro del ‘Papu’, allora, potrebbero essere molteplici: a gennaio, infatti, potrebbe fare gola a tanti club, anche se a febbraio saranno 33 le primavere di Gomez. Negli ultimi anni ha dimostrato di essere uno dei giocatori in grado di fare maggiormente la differenza in Serie A, per questo si potrebbero aprire spiragli importanti in Italia.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Fra i club che sembrano guardare con attenzione in casa Atalanta, infatti, ci sarebbero anche Milan Lazio. Entrambe le società hanno avuto problemi con il proprio ‘fantasista’ e potrebbero ‘sostituirlo’ con l’argentino: i rossoneri sono al passo d’addio con Calhanoglu e pure la situazione di Luis Alberto a Roma è ancora incerta. Il ‘Papu’ Gomez ha uno stipendio da 2 milioni di euro netti a stagione a Bergamo, una cifra importante ma non insostenibile per i due club sopracitati. Infine, difficile pensare che l’Atalanta possa chiedere una cifra superiore ai 10 milioni di euro per il proprio numero ’10’, considerando il caos che si è generato.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato, ESCLUSIVO: tre club di Serie A sul 2003 Djuric

Attenzione, poi, agli scenari esteri: fra i top club, potrebbe essere il PSG quello più interessato ad aggiudicarsi le prodezze del ‘Papu’. Infine, l’argentino ha già rifiutato più volte la corte di Qatar e Cina, ma questa volta potrebbe optare per un esilio dorato prima di concludere la sua carriera. Tanta incertezza a Bergamo, con la ‘Dea’ che sembra essere diventata una polveriera: a ‘scoppiare’, alla fine, potrebbe essere Gomez.