PAGELLE E TABELLINO INTER-BOLOGNA 3-1: Hakimi inarrestabile, Danilo disastroso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:52
inter bologna pagelle
Inter-Bologna (Getty Images)

Pagelle e tabellino dell’anticipo serale tra Inter e Bologna valido per la decima giornata di Serie A allo stadio San Siro

Vittoria importante per l’Inter nell’anticipo di Serie A contro il Bologna. Prestazione che convince, in cui i nerazzurri creano molte occasioni e rischiano poco. A sbloccare la gara è il solito Lukaku al 16esimo, che sul cross di Perisic sfrutta il fisico e ribadisce in rete di sinistro. Raddoppio che arriva allo scadere del primo tempo con Brozovic che pesca Hakimi con un grande lancio e l’ex Real supera Skorupski per il 2-0. Nella ripresa a riaprire il match è il neo entrato Vignato che su un cross teso deve solo spingere in rete il pallone del 2-1. Dopo solo tre minuti ancora Hakimi chiude nuovamente la partita con un sinistro da fuori imprendibile. Match che termina 3-1 e vittoria da grande squadra per l’Inter di Conte.

INTER

Handanovic 6- Non deve effettuare particolari interventi.

Skriniar 6- Buona partita del difensore slovacco, che conferma la sua solidità e freddezza in chiusura. Forse si distrae nel finale.

De Vrij 6- Buona prestazione ma senza brillare. A parte il gol subito il Bologna non crea particolari pericoli.

Bastoni 6- Copre molto bene le incursioni avversarie anche grazie alla sua velocità. Sbaglia qualche uscita palla al piede. (dal 83′ D’Ambrosio S.V.)

Hakimi 8- Fatica fino al momento del gol, ma poi si scatena ed è impossibile da fermare. Due gol in due momenti fondamentali della partita. (dal 71′ Darmian 6- Gestisce bene il doppio vantaggio senza forzare mai la giocata)

Vidal 6- Dopo tante partite negative arriva una sufficienza piena. Buona gestione del pallone ed intensità giusta. (dal 71′ Barella 6.5- Non si risparmia mai, anche con il risultato al sicuro corre ovunque)

Brozovic 6.5- Assist al bacio per il primo gol di Hakimi e gestione del pallone ottima. Mancava a questa a Inter.

Gagliardini 5.5- Spesso si nasconde e si fa vedere poco.

Perisic 6.5- Da un suo cross arriva il gol di Lukaku che sblocca la gara. Aiuta molto anche in fase difensiva.

Sanchez 6- Tantissimo impegno ma poca freddezza sotto porta. Sbaglia al momento decisivo. (dal 91′ Eriksen S.V.)

Lukaku 7- Segna anche oggi e fa 13 su 15 partite tra Serie A e Champions League. Non solo gol, ma anche tante occasioni create per i compagni. Una costante. (dal 71′ L.Martinez 6.5- Entra con la cattiveria giusta e si procura subito un paio di occasioni)

AllConte 7- Vince e convince la sua Inter. Partita dominata che può dare grande morale in vista della partita decisiva contro lo Shaktar.

BOLOGNA

Skorupski 6.5

Medel 5.5- Non si vede la cattiveria agonistica che lo contraddistingue, ma è ordinato in difesa. (dal 63′ Dominguez 6- Prova a prendere in mano le redini della squadra gestendo bene i palla, anche se non riesce a fare molto)

Danilo 4.5- Rischia l’espulsione diretta nella prima frazione e nella ripresa fa un fallo di mano in cui rischia nuovamente. Disastroso.

Tomiyasu 5- Impossibile per lui contenere la fisicità di Lukau, infatti perde tutti i duelli con il belga.

De Silvestri 5.5- Cerca di fermare come può Perisic, ma ci riesce poco.

Schouten 6- Uno dei più propositivi della squadra, corre molto e cerca di creare occasioni.

Svanberg 5.5- Poco brillante palla al piede, perde tanti palloni senza riuscire a recuperarli. (dal 63′ Vignato 6.5- Entra e segna riaprendo la partita dopo soli quattro minuti. Prontissimo)

Hickey 5- Molto nervoso, ricorre spesso al fallo e Mihajlovic lo toglie per non rischiare di rimanere in dieci. (dal 63′ Khailoti 5.5- Giocatore giovanissimo che forse sente la pressione di essere contro una grande squadra e si nasconde un po’)

Soriano 6- Giocatore fondamentale per la squadra, oggi riesce ad incidere solo toccando il pallone per il gol di Vignato.

Barrow 5- Prova ad inventare qualche occasione ma le sue conclusioni sono innocue. Manca la cattiveria che sottolineava il suo allenatore. (dal 79′ Rabbi S.V.)

Palacio 6- Come sempre uno dei più positivi e l’ultimo ad arrendersi. Non riesce ad incidere ma ce la mette tutta. (dal 79′ Vergani S.V)

All. Mihajlovic 5- Prova a cambiare qualcosa nel suo Bologna ma le cose non funzionano. Troppa Inter per la sua squadra, che però ci prova fino all’ultimo.

Arbitro: Valeri 5- Mancano un paio di cartellini, tra cui uno su Danilo nella prima frazione che poteva essere da rosso.

TABELLINO

INTER-BOLOGNA 3-1

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (dal 83′ D’Ambrosio); Hakimi (dal 71′ Darmian), Vidal (dal 71′ Barella), Brozovic, Gagliardini, Perisic; Sanchez (dal 91′ Eriksen), Lukaku (dal 71′ L.Martinez). A disposizione: Padelli, Stankovic, Ranocchia, Sensi, Young. All. Conte

BOLOGNA (3-4-1-2): Skorupski; Medel (dal 62′ Dominguez), Danilo, Tomiyasu; De Silvestri, Schouten, Svanberg (dal 62′ Vignato), Hickey (dal 63′ Khailoti); Soriano; Barrow (dal 79′ Rabbi), Palacio (dal 79′ Vergani). A disposizione: Da Costa, Paz, Calabresi, Mbaye, Baldursson, Michael, Sansone, Vergani. All. Mihajlovic

Arbitro: Paolo Valeri (sezione Roma2)

Var: Massimiliano Irrati (sezione di Pistoia)

Ammoniti: 54′ Hickey, 66′ Hakimi, 74′ Danilo

Espulsi:

Marcatori: 16′ Lukaku, 44′ Hakimi, 67′ Vignato, 70′ Hakimi