Calciomercato, rompe con Koeman: Pjanic pensa all’addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:53
barcellona pjanic
Miralem Pjanic (Getty Images)

Non un bell’inizio per Pjanic a Barcellona: il bosniaco è stufo di Koeman e dello scarso minutaggio e pensa all’addio

Miralem Pjanic è stufo: il Barcellona presto potrebbe fare i conti con un nuovo caso spinoso. Il bosniaco, arrivato quest’estate dalla Juventus nell’ambito dell’affare che ha portato Arthur in bianconero, sta attraversando un ambientamente difficile in blaugrana. Finora è stato impiegato titolare soltanto in Champions e nella gara di campionato contro l’Atletico Madrid. Poi panchine su panchine con pochi minuti giocati. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Barcellona, Pjanic-Inter: il retroscena

Una situazione che sta facendo riflettere l’ex Roma che, secondo quanto riferisce ‘donbalon.com’, si sarebbe stufato del trattamento ricevuto da Koeman. Se le cose nei prossimi mesi non dovessero cambiare, Pjanic potrebbe fare le valigie già a giugno, lasciando così Barcellona dopo appena un anno. Al 30enne non mancherebbero gli estimatori: dovesse realmente finire sul mercato, un pensierino potrebbero farcelo anche Inter e Milan, con Conte che lo cercò già quando era al Chelsea.