Napoli-Milan, Giuntoli: “Abbiamo le carte giuste per Milik”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:31
Cristiano Giuntoli (@Getty Images)

Arrivano le parole del ds del Napoli Giuntoli poco prima del match contro il Milan: il punto su Milik

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha parlato prima del match contro il Milan. Queste le parole ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Ibrahimovic? Se ne parlava quando c’era Ancelotti, poi eravamo affaccendati su altre questioni, un po’ più serie. Non facevamo un punto e abbiamo deciso di prendere altre strade“.

Sullo Scudetto –Dopo otto partite non si può parlare di Scudetto, ma di esame come tutte le altre partite. La nostra è una squadra che è stata ribaltata dopo un anno e mezzo, questo match servirà per capire di che pasta siamo fatti“.

Su Bakayoko –Rino ha un rapporto forte e diretto con la squadra e usa i momenti di tensione per caricare i giocatori. Bakayoko secondo lui è un ragazzo splendido e si è rivelato tale. Per motivi di bilancio aspettavamo un’occasione, volevamo prendere qualcuno. Bakayoko trattava con una squadra tedesca e ci siamo inseriti nella trattativa coi tempi giusti“.

Su Milik – “Il mercato di gennaio sappiamo che sarà molto povero, ma tante squadre hanno bisogno di un attaccante. Siamo convinti di avere le carte giuste in mano e teniamo duro“.