Juventus-Cagliari, ESCLUSIVO agente Tripaldelli: “Siamo contenti, partita sentita. Sul futuro…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55
Luigi Lauro, agente Tripaldelli, a Cm.It Tv

Juventus-Cagliari, esclusivo: l’agente di Tripaldelli a Cm.It Tv per parlare della partita e del futuro del suo assistito

In diretta alla TV di Calciomercato.it, è intervenuto Luigi Lauro, agente di Alessandro Tripaldelli, che sul campo della Juventus ha fatto il suo esordio da titolare con la maglia del Cagliari. Dalla prestazione dell’Allianz Stadium al futuro e la crescita del suo assistito:

ESORDIO – “Ancora non ci siamo sentiti, però diciamo che tutto sommato era un banco di prova importante e penso che ha dato tutto quello che poteva dare. Siamo contenti, adesso ha iniziato questo nuovo percorso dopo tutto quello che è successo in questi mesi: è stato in Nazionale, poi è dovuto tornare perché c’erano delle positività. Quindici giorni senza allenarsi e riprendere per i calciatori in questo periodo è durissima, perché anche se sei in contatto con qualcuno che ha il Covid devi restare in isolamento ed aspettare dieci giorni. Ci sono molte problematiche per i club”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube —> CLICCA QUI!

FUTURO – “Per la crescita dei ragazzi giovani è importante che i club puntino su di loro. Ovviamente la crescita di Alessandro passa attraverso la fiducia del proprio club e la continuità, così cresce un giovane. Per lui era una partita molto sentita stasera, considerando che ha fatto tutte le giovanili con la Juve fino alla Primavera. In quel campo andava a fare il raccattapalle, oggi si è trovato a giocarci contro. Diciamo che la partita era più sentita rispetto ad una partita normale, contro una grande squadra. Dal tuo lato ti trovi Cuadrado e Kulusevski che entrano dappertutto, ma lui ha avuto la personalità di affrontarli nel modo giusto. La sostituzione è stata dettata da esigenze tattiche”.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV – Calciomercato Juventus, Ravezzani: “Ronaldo acquisto SBAGLIATO”