Coronavirus, l’allarme di Macron: “La Francia è sopraffatta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:23
coronavirus Francia Macron
Macron (Getty Images)

Coronavirus, grande preoccupazione espressa dal presidente Macron nel discorso alla Francia: seconda ondata molto violenta oltre le Alpi

La seconda ondata di coronavirus sta facendo sentire i suoi effetti in Francia, dove i nuovi casi giornalieri sono molto elevati: oltre 50mila l’altro ieri, 33mila e più ieri, con un nuovo lockdown annunciato dal presidente Macron. Nel discorso alla nazione, quest’ultimo ha lanciato l’allarme: “La seconda ondata è molto più dura e letale della prima, la Francia è sopraffatta – ha spiegato – La stretta finora adottata non basta più. Il virus circola molto più velocemente delle previsioni più pessimistiche”. Il lockdown transalpino prenderà il via da dopodomani, venerdì 30 ottobre.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Coronavirus, bollettino 28 ottobre: oltre 24mila contagi, quasi 200mila tamponi

Coronavirus, Conte: “Lockdown da scongiurare. Criticità nei trasporti”