Inter, la Champions per risollevare i conti: il rosso è da 130 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:47
steven zhang inter bilancio rosso
Steven Zhang (Getty Images)

Il bilancio dell’Inter subirà di nuovo un passivo molto pesante e per questo servirà un grande cammino in Champions oltre a uno sponsor importante

Questa sera l’Inter torna in campo in Champions League. L’obiettivo è riscattare il brutto pareggio della scorsa settimana col Gladbach, che ha già messo in salita la qualificazione agli ottavi. Contro lo Shakthar è un passaggio fondamentale, i nerazzurri non possono sbagliare. Vincere in Ucraina avrebbe un peso specifico enorme come morale, prestigio e forse siorattutto economico. Oltre ai 2,7 milioni per ogni successo nei gironi, approdare alla fase a eliminazione diretta porterebbe nelle casse dell’Inter altri 9,5 milioni.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Ossigeno vero e proprio per l’Inter, a fronte di un bilancio che nel 2020/21 risentirà ovviamente ancora dell’effetto Covid-19 e farà registrare un passivo da 120-130 milioni di euro (Milan -195, Roma -204 e Juventus -90). Fondamentale sarà risollevare i conti con i risultati sportivi, anche perché – come sottolinea ‘Tuttosport’ – in Cina sono iniziati in questi giorni i lavori dei 300 membri del Comitato centrale per il 14esimo piano quinquennale della Repubblica popolare cinese. Il presidente Xi Jinping punta a uno sviluppo interno e questa politica potrebbe anche influire su quella di Suning in ambito Inter. Intanto Steven Zhang sta cercando nuovi sponsor milionari e in lizza ci sono Hisense, Evergrande e Samsung con l’obiettivo di portare 25-30 milioni. Intanto il bilancio sarà ancora in grande perdita, anche se preventivata, e molto passa anche dalla Champions.