Serie A, nuovo DPCM: tornano le porte chiuse, cosa cambia per lo sport

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:49
dpcm conte calcio
Giuseppe Conte (Getty Images)

Il nuovo DPCM fimato dal presidente Giuseppe Conte contiene novità anche per lo sport: tornano le porte chiuse, cosa cambia

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato questa mattina il nuovo DPCM per contenere il contagio da coronavirus. Tra le misure previste anche alcune novità che riguardano il mondo del calcio e dello sport in generale. In particolare, tornano le partite a porte chiuse: niente più limite di mille spettatori negli stadi italiani, la Serie A non si potrà vedere che dalla tv.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, nuovo Dpcm, Conte ha firmato! | Ecco le misure

Inoltre potranno andare avanti solo le competizioni a livello nazionale: sì quindi ai campionati dalla Serie A fino alla Serie D,  ma stop dall’Eccellenza a scendere. Si ferma anche tutta l’attività di base.

Le nuove restrizioni entreranno in vigore a partire da domani, lunedì 26 ottobre: oggi, quindi, i tifosi potranno entrare negli stadi come concesso dal precedente decreto.