Genoa-Inter, Marotta: “Presto per i bilanci. Hakimi? Spero che la UEFA…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:48
Calciomercato Inter Marotta Napoli
Marotta (Getty Images)

Le dichiarazioni dell’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, a pochi minuti dal fischio d’inizio di Genoa-Inter

Intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ nel pre-partita di GenoaInter, Beppe Marotta ha presentato il match dal ‘caso’ Hakimi al percorso della squadra di Conte tra Serie A e Champions League. Calciomercato.it vi offre in tempo reale le dichiarazioni dell’amministratore delegato del club nerazzurro.

HAKIMI – “Sicuramente c’è delusione e rammarico per le decisioni che abbiamo dovuto prendere. Il giocatore la mattina era negativo, nel pomeriggio ci hanno dato il responso della positività. Nel futuro anche sulle comunicazioni spero che la UEFA sia più precisa”.

BILANCI – “Qualsiasi tipo di consuntivo viene stilato in questa fase è assolutamente provvisorio. Siamo solo all’inizio, ricordo che noi abbiamo terminato il 23 di agosto. È azzardato fare bilanci adesso, ma i problemi delle ultime settimane non devono essere un alibi”.

SCUDETTO – “Vincere lo scudetto è un’impresa difficile, la concorrenza è molto agguerrita. Ogni anno si parte per puntare al meglio, c’è fiducia e siamo contenti del percorso intrapreso. Il nostro obiettivo è certamente quello di vincere”.

CALENDARIO – “È un momento della stagione di grande stress competitivo, perché di recente c’è stato anche l’impegno con le rispettive Nazionali. Gli allenatori sono portati a dosare tutti i calciatori cercando di mettere in campo una formazione anche in base agli impegni ravvicinati”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ESCLUSIVO | Derby con il Milan per un centrale: c’è l’appuntamento