Coronavirus, coprifuoco in Lombardia da giovedì 23 ottobre: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:26
Covid, coprifuoco in Lombardia

“E’ anche un provvedimento simbolico”, ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, d’accordo coi Sindaci di tutti i Comuni capoluogo, ha chiesto al Governo il via libera all’attuazione di un ‘coprifuoco‘ a partire da giovedì 23 ottobre. Tale misura imporrebbe, dalle ore 23 alle ore 5, la chiusura di tutte le attività e lo stop degli spostamenti fatto salvi casi eccezionali. Al Governo è stato anche chiesta la chiusura nel weekend della media e grande distribuzione commerciale, “tranne che per gli esercizi di generi alimentari e di prima necessità“.

E’ anche un provvedimento simbolico – ha detto Fontana su ‘Rete 4’ – Il nostro obiettivo è dare un colpo a una delle causa del contagio che è ripartito, ovvero l’assembramento e tutto ciò che è correlato: la movida, le feste, gli incontri in piazza, ovvero cose che non si riescono a controllare perché non riusciamo ad avere un numero sufficiente di polizia e agenti”.

LEGGI ANCHE >>> Nuovo Dpcm, Spadafora: “Lo sport ha rispettato i protocolli”