Fiorentina, Commisso: “Chiesa mi ha deluso. In Italia per finanziare gli Agnelli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:18
Commisso Chiesa Juventus
Rocco Commisso (Getty Images)

Le parole del patron della Fiorentina Rocco Commisso sulla cessione di Federico Chiesa alla Juventus nelle ultime ore della scorsa sessione di calciomercato

“Ormai Chiesa è una storia passata”. Lo ha detto a ‘RTV38’ il presidente della Fiorentina Rocco Commisso. “Sono deluso per come si è comportato, da lui non ho ricevuto alcuna chiamata… Abbiamo dovuto inviare i documenti a Coverciano perché non voleva salutarci – ha svelato il patron viola prima di concludere con una ‘riflessione’ tra il serio e il faceto – Un povero immigrato come me è dovuto tornare in Italia per finanziare gli Agnelli vendendo un giocatore in più anni (ride, ndr)”.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina, da Castrovilli a Milenkovic e Ribery: stretta sui rinnovi