Nba, i Lakers piegano Miami: sono i campioni. Lebron James nella storia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08
Lakers
Lakers @Getty Images

I L.A. Lakers si sono laureati campioni Nba 2019-2020 dopo aver battuto Miami in gara 6 delle finals. 4-2 il finale e titolo numero 17 della loro storia

Campioni Nba sono i L.A. Lakers, grazie al punteggio di 106-93 che ha permesso ai ragazzi del coach Frank Vogel di piegare Miami in gara 6 delle finals e totalizzare il 4-2 finale. Si tratta del titolo numero 17 della squadra di Los Angeles, che pareggiano quelli conquistati dai Boston Celtics.

Sugli scudi Lebron James, eletto MVP delle Finals per la quarta volta in carriera. La stella del team è riuscito a raggiungere il prestigioso traguardo con ben tre squadre differenti, entrando nella storia nell’Nba come il primo a riuscirci.

I Lakers hanno dominato l’incontro, di fatto mai messo in discussione da Miami, onorando anche la memoria di Kobe Bryant, scomparso dopo il tragico incidente in elicottero di fine gennaio. Esattamente dieci anni fa, infatti, Black Mamba portava per l’ultima volta al trionfo i Lakers.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Covid, Speranza: “Inizia nuova fase, torniamo a misure più stringenti”

Tennis, Nadal batte Djokovic: 13esimo trionfo al Roland Garros