Calcio a 5, ESCLUSIVO Di Gianvito: “Rischio chiusura? Mi aspetto di tutto dal governo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:09
Calcio a 5 Di Gianvito

Nella diretta di Calciomercato.it, esclusiva al vicepresidente vicario del Calcio a 5 Di Gianvito: le sue parole

Nel corso del Terzo Tempo di questa sera di Calciomercato.it, è intervenuto Gabriele Di Gianvito, vicepresidente vicario della Divisione Calcio a 5 della Figc. Sullo stop agli sport amatoriali di contatto, ecco le sue dichiarazioni: “Non sarebbero accettabili restrizioni nei confronti delle discipline ufficiali, per quanto dilettantistiche, visto che stanno affrontando spese continue per uniformarsi ai protocolli. Rischi per il calcio a 5? Io sarei portato a dire di no, ma mi aspetto di tutto da questo governo. Il dispiacere degli amatori lo conosco, anche io ho un circolo sportivo. Sarà una frenata importante nell’attività economica, anche se comprendo la difficoltà di tenere le distanze tra avventori dei campi di calcetto. Cosa che nemmeno in Serie A avviene, tra l’altro. La salute deve essere al primo posto, ma non si può sottovalutare l’aspetto economico della faccenda. Prospettive? Spero che i campionati di calcio a 5 vadano avanti con meno interruzioni e rinvii possibile. Non siamo un’isola felice, abbiamo avuto i nostri casi. Ma speriamo di riuscire a combattere questo virus che è una cosa più grande di tutti noi”.