Italia, Bonucci torna su Juve-Napoli: “Noi in bolla per rispettare protocollo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:44
Bonucci Juve-Napoli
Leonardo Bonucci (Getty Images)

Leonardo Bonucci dal ritiro della Nazionale ha fatto riferimento anche alle polemiche su Juventus-Napoli

Nel ritiro della Nazionale, alla vigilia della gara contro la Polonia, Leonardo Bonucci parla a ‘Rai Sport’ e fa un accenno anche a Juventus-Napoli, gara non disputata domenica scorsa che ha suscitato un grande dibattito. “Ci siamo così tanto allenati che non pensavo da quanto tempo non giocavo una partita. Per noi della Juventus è bello far parte di questo gruppo, mettendoci da parte tutte le polemiche e tutto quello che è girato intorno alla partita non disputata domenica scorsa”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, carta Raiola: colpo in attacco!

IN RITARDO IN NAZIONALE – “Eravamo abbastanza tranquilli. Eravamo chiusi nella bolla più per precauzione che per effettiva necessità, per seguire un protocollo creato ad hoc per disputare il campionato e per continuare a giocare”.

STRISCIA POSITIVA NAZIONALE– “E’ stata possibile perché ci sono state idee chiare. La strada che Mancini ci ha fatto vedere e che noi abbiamo intrapreso avendo fiducia nelle sue conoscenze e nel calcio che voleva attuare. Abbiamo i talenti per poterlo fare, l’esperienza e anche la spensieratezza dei giovani. Un mix perfetto che ci ha portato a far rinascere l’orgoglio italiano”.