Genoa, agente Schone sbotta: “Uno scandalo, poteva rescindere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:47
Lasse Schone (Getty Images)

Scoppia un nuovo caso in ottica calciomercato Genoa. Il procuratore di Schone tuona contro l’esclusione dalla lista Serie A

“Mister Maran ha detto che per lui Schone è un titolare, ma il nuovo direttore sportivo la vede in modo diverso: ha preso nuovi giocatori in quel ruolo e ci ha detto che per Lasse è difficile trovare spazio. Lui era pronto a lottare per un posto in squadra, ma così è uno scandalo”. Pensieri e parole di Revien Kanhai, agente del centrocampista danese del Genoa, che ai microfoni di ‘Voetbal International’ si scaglia contro Daniele Faggiano per la decisione di escludere il suo assistito dalla lista rossoblu per la Serie A. “Abbiamo scoperto che era fuori leggendo l’elenco: è assurdo che non ci abbiano informato prima della fine del calciomercato. Avremmo potuto rescindere e andare in un altro club visto che c’erano molte possibilità. Il Genoa si è comportato in modo tremendo con Schone. Lo scorso anno ha giocato 34 partite contribuendo alla salvezza di una squadra pessima… Ora questa decisione, ma non finisce qui!”. Con i principali mercati europei chiusi, l’ex Ajax potrebbe ancora accasarsi in Svizzera, in Russia, in Qatar o negli Usa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Genoa, affare Semper rimandato: le ultime