Juventus, Danilo dal Brasile: “Viaggiato in sicurezza, tamponi tutti negativi. Su Pirlo…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:23
Danilo
Danilo (Getty Images)

Le dichiarazioni del difensore bianconero dal ritiro della Nazionale

“Quando ho viaggiato ho avuto tutti i test negativi, continuo ad essere negativo anche nel test che abbiamo già fatto qui. È stata una scelta e una decisione personale quella di venire qui a rappresentare la Nazionale. Dal momento in cui mi sono sentito sicuro e ho avuto i test negativi, ho deciso di venire a giocare e rappresentare il Brasile“. Intervenuto in conferenza stampa dal ritiro del Brasile, Danilo ha commentato così la sua decisione di interrompere l’isolamento fiduciario al ‘J-Hotel’ per raggiungere la propria Nazionale.

Idee piuttosto chiare per il difensore della Juventus: “Voglio lavorare per essere presente ad ogni chiamata e aiutare la Nazionale in ogni partita. Naturalmente con l’obiettivo di essere presente al prossimo Mondiale, con ambizioni di vittoria”. Parole di elogio, infine, nei confronti di Pirlo: “Conosco il suo lavoro solo da due mesi, ma mi piace molto, è arrivato con questa identità juventina di curare i dettagli e questo è molto importante nel calcio. Anche lui ha questa preoccupazione. La cura dei dettagli è la principale somiglianza tra il Pirlo e il Tite, e penso che sia molto importante. È un piacere lavorare con un allenatore di questa importanza, ha un’idea molto attuale e moderna di calcio, che pensa al possesso palla. Vuole pressare alto e che la palla si muova velocemente”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, finito l’isolamento | Il comunicato UFFICIALE