Serie A, Sassuolo-Crotone 4-1: poker per De Zerbi, che vola a quota 7

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:09
Sassuolo Crotone
Sassuolo-Crotone (Getty Images)

Il Sassuolo ha battuto il Crotone 4-1, dopo un match intenso e più equilibrato di quanto racconti il risultato. Caputo a segno con una doppietta

Vola a quota 7 punti (e sul momentaneo primo posto in classifica), il Sassuolo di De Zerbi, che batte un combattivo Crotone 4-1 al Mapei Stadium dopo un match equilibrato e spettacolare. La prima rete della sfida l’ha siglata Berardi, dopo uno scambio con Defrel al limite dell’area, dal quale l’italiano ha lasciato partire un mancino rasoterra deviato proprio dal compagno di squadra.

I calabresi non s’arrendono e prima dell’intervallo sfiorano il pari più volte (soprattutto con Cigarini, che ha colpito la traversa su punizione). L’1-1 arriva in apertura di ripresa, grazie a un calcio di rigore realizzato da Simy, ma è durato poco.

Meno di dieci minuti dopo, al 58esimo, il Sassuolo si è riportato avanti con un altro penalty assegnato dopo revisione VAR (per un fallo di mano di Kyriakopoulos) e segnato da Caputo. Nel finale, un’altra rete dell’attaccante italiano in contropiede e Locatelli (tra i migliori in campo) in pieno recupero, hanno completato un poker forse troppo severo per i ragazzi di Stroppa.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, la cronaca di Sassuolo-Crotone 4-1