Juventus-Napoli, comunicato UFFICIALE dei bianconeri: “Noi in campo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:29
prime pagine
De Laurentiis e Agnelli (Getty Images)

Si preannuncia una battaglia rovente per Juventus-Napoli dopo la decisione dell’ASL di non far partire gli azzurri: comunicato dei bianconeri

Sarà una battaglia rovente per Juventus-Napoli. La decisione dell’ASL 1 di Napoli di bloccare la partenza degli azzurri impedisce di fatto di giocare il match, ma i bianconeri non ci stanno e preannunciano battaglia. Lo si capisce dal comunicato diramato dalla spcietà bianconera: “Juventus Football Club comunica che la Prima Squadra scenderà in campo per la gara Juventus-Napoli domani alle 20.45, come previsto dal calendario della Lega di Serie A”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Napoli, non si gioca: che bufera sui social

Si attende ora la risposta della società partenopea che è stata messa in isolamento fiduciario dalle autorità locali. Nel nuovo protocollo disposto dalla Lega Serie A si prevede l’obbligo di disputare il match quando ci sono almeno 13 calciatori (compreso almeno un portiere) tra quelli a cui la società ha attribuito un numero di maglia. I partenopei possono però fare appello alla dicitura inserita nel protocollo: “fatti salvi provvedimenti delle autorità nazionali o locali”. Si preannuncia, ad ogni modo, battaglia e polemica.