Lazio-Atalanta, Gasperini ansia Covid: “Alziamo la soglia di attenzione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:39
Atalanta cagliari
Gian Piero Gasperini @ Getty Images

Gasperini ha parlato alla vigilia di Lazio-Atalanta soffermandosi sul caso Genoa e parlando anche del campionato

Alla vigilia di Lazio-Atalanta, recupero della prima giornata di Serie A, Gian Piero Gasperini ha tenuto la tradizionale conferenza stampa pre-match, soffermandosi anche sul caso Genoa. “Ci sono contagi non soltanto nel calcio. C’è apprensione e dobbiamo alzare la soglia di attenzione. Dopo il lockdown, in tre mesi non avevamo avuto casi, magari siamo stati bravi tutti. Forse tra avversari è più difficile trasmetterlo, mentre negli spogliatoi è più facile. Tra i calciatori vedo grande responsabilità, quello che è accaduto al Genoa non era mai successo prima”.

LAZIO – “Parliamo di una formazione equilibrata, con attaccanti come valore aggiunto. Le gare contro di loro sono state ricche di gol, dovremo limitare la loro bravura offensiva”.

DEBUTTO – “Abbiamo vinto con merito. Zapata e Muriel sono in buona condizione, Gomez è straordinario: ormai per lui si sono spesi tutti gli aggetti possibili”.