Roma-Juventus, Fonseca: “Non sono soddisfatto. Fiducia nella società”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:16
DIRETTA Serie A, Udinese-Roma | Cronaca LIVE, tempo reale
Paulo Fonseca @ Getty Images

Le dichiarazioni di Paulo Fonseca al termine di Roma-Juventus, match dell’Olimpico, valevole per la seconda giornata di Serie A

Al termine di Roma-Juventus ha parlato Paulo Fonseca. Il tecnico non è soddisfatto per il pareggio ottenuto contro i bianconeri: “Occasione sprecata? Sì, abbiamo fatto una buona partita, non sono soddisfatto del risultato ma abbiamo provato a vincere. Dzeko poco sereno? Ho visto sempre molto sereno e motivato, oggi ha lavorato molto per la squadra, ha sbagliato sotto porta ma sta bene. Oggi ha fatto una buona partita”.

CAMBIO PELLEGRINI-DIAWARA – “Ho sentito la squadra sicura, dopo l’espulsione non abbiamo concesso opportunità alla Juventus, siamo stati bene in campo, poi ho visto che Pellegrini era stanco e l’ho sostituito”.

CINQUE CAMBI – “Non li ho fatti perché ho visto la squadra bene, ho chiesto ad alcuni calciatori e mi hanno detto che stavano bene e non li ho sostituiti”.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

FUTURO – “Fiducia nella società? Io ho totale fiducia nella società, il nuovo presidente è arrivato adesso. Parliamo sempre e stiamo lavorando per trovare la migliore soluzione. Cessione Dzeko? Era una situazione normale, che tutti qui capiamo. Ne abbiamo parlato e la pensavamo tutti alla stessa maniera”.

KUMBULLA – “Abbiamo tre giovani in difesa ma hanno qualità e oggi hanno dimostrato che siamo forti in difesa. Mayoral? Non parlo di calciatori che non sono qui. Oggi non sorrido, solo per la serata perché non sono soddisfatto del risultato”.

CASO DIAWARA – “Non parlo di questo, è stata una situazione difficile. Non si può tornare indietro, si guarda al futuro”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, Don Balon: c’è Hazard, clamoroso scambio

Roma-Juventus, effetto Pirlo svanito: il ‘Maestro’ nel mirino