Calciomercato Inter, Conte non molla Kante: Marotta ha anche il piano B per il francese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:03
Conte scarica Skriniar
Antonio Conte (Getty Images)

Antonio Conte spera sempre di arrivare a Ngolo Kante: l’Inter sta iniziando a cedere, ma serviranno uscite importanti

Antonio Conte non smette di sognare Ngolo Kante e di sperare in un suo arrivo, magari in extremis. Perché questa operazione diventi realtà, però, c’è bisogno di più di qualche uscita e Milan Skriniar è la prima di queste. Lo slovacco si sta avvicinando al Tottenham, le parti stanno parlando e trattando. Parte della cifra che i nerazzurri incasseranno per l’ex Samp sarà reinvestita per il sostituto, per questo servono altre cessioni.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Come sottolinea ‘La Gazzetta dello Sport’, Brozovic ed Eriksen sono i due nomi che restano in cima alla lista dei cedibili. Entrambi sono sacrificabili per Antonio Conte, ma attorno a loro si è mosso poco e niente. Per il croato un timido approccio del Monaco, ma nulla più di un sondaggio, oltre a un retroscena sul tentativo di scambio da parte dell’Atletico Madrid con Thomas. Ma la testa è a Kante. Se con Brozovic qualcosa si è rotto anche con il club, tra Eriksen e Conte il feeling tattico non c’è mai stato. Per il francese del Chelsea però servono 50 milioni, la disponibilità del giocatore c’è. Marotta pensa anche ad altri modi per fare cassa, vedi Vecino – su cui c’è il Napoli e Radja Nainggolan. Il belga è valutato 15 milioni, il Cagliari vuole abbassare la richiesta.