Zanardi, il San Raffaele: “Progressi significativi e primi segni di interazione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:41
Alex Zanardi condizioni
Alex Zanardi (Getty Images)

Nuovo comunicato sulle condizioni di Alex Zanardi: “Il quadro clinico resta complesso, prematuro sbilanciarsi in una prognosi”

L’ospedale San Raffaele ha diffuso un nuovo comunicato relativo alle condizioni di Alex Zanardi, ricoverato dallo scorso 24 luglio in seguito all’incidente in handbike. “Sta affrontando un percorso di cure sub-intensive – si legge nella nota – Contemporaneamente è iniziato un ulteriore percorso chirurgico volto alla ricostruzione cranio facciale. Un primo intervento è già stato eseguito con successo, alcuni giorni fa, ed è già in programmazione per le prossime settimane un secondo intervento”.

“Inoltre, – prosegue il comunicato – da diversi giorni Alex Zanardi è sottoposto a sedute di riabilitazione cognitiva e motoria, con somministrazione di stimoli visivi e acustici, ai quali il paziente risponde con transitori e iniziali segni di interazione con l’ambiente. A fronte di questi progressi significativi, i medici ribadiscono, comunque, il permanere di un quadro clinico generale complesso, sulla cui prognosi è assolutamente prematuro sbilanciarsi”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: 

Coronavirus, GIMBE: “Casi quadruplicati rispetto all’estate. Per contenere la seconda ondata…”

Caso Suarez, ESCLUSIVO Avv. Capello: “Inchiesta FIGC, vi spiego perché”