Psg, possibile esonero: Tuchel sbotta in conferenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:46
Atalanta-Psg Tuchel
Tuchel (Getty Images)

Il tecnico del Psg Thomas Tuchel risponde a tono a chi gli chiedeva del suo possibile esonero dopo i due ko consecutivi

Acque agitate in casa Psg: la doppia sconfitta nelle prime due partite di Ligue 1 hanno riacceso le voci sul futuro di Tuchel, sempre più in bilico. Si vocifera di un possibile esonero in caso di un nuovo risultato negativo, ma l’allenatore tedesco in conferenza stampa sbotta quanto sente la domanda sul suo possibile esonero: “E’ sempre la stessa storia. Ogni volta che perdiamo una partita, si dice che devo andare via: non c’è niente di nuovo. Siete voi che ne parlate, non io. Non leggo i giornali e resto tranquillo”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, addio al PSG | Mbappé ha scelto il suo prossimo club

Al posto di Tuchel si fanno i nomi di Massimiliano Allegri e Mauricio Pochettino. Proprio il tecnico toscano nelle ultime settimane è stato spesso dato vicino al club parigino, prima che la finale di Champions e i pochi giorni a disposizione per preparare la stagione convincessero Leonardo di continuare con Tuchel. Fino a quando?