Roma, Totti ammette: “Aspetto Friedkin per un caffè. Con Conte era fatta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:01
Francesco Totti
Francesco Totti (Getty Images)

L’ex capitano giallorosso rompe il silenzio e torna a parlare di un suo possibile ingresso in società 

Dopo l’addio di Pallotta e l’arrivo di Friedkin, Francesco Totti potrebbe tornare nella Roma “Quando rientrerò? Non è la domanda giusta – racconta l’ex capitano giallorosso a ‘La Repubblica’-. Troppo diretta, questa è una storia di sfumature. Se lei mi chiede quando incontrerò la famiglia Friedkin le rispondo: quando mi inviteranno a prendere un caffè, e sinceramente penso che succederà. Ma al momento non c’è stato alcun contatto.

Poi su Fienga: “La situazione è in questi termini: dopo lo strappo dell’anno scorso mi sono reinventato una vita professionale interessante e piacevole. Lavoro con vecchi amici: Candela segue la Francia, Aldair il Sudamerica. Assieme cerchiamo ragazzi con qualità di base notevoli, e spieghiamo loro la mentalità che porta al vertice. I contratti vengono dopo, sono una conseguenza, io ti dico come devi vivere per meritarteli, ed è abbastanza normale che se glielo assicura  un ragazzo ci crede. Questo vuol dire che non brucio dall’esigenza di cambiare, ho trovato un’altra cosa che mi appassiona. Messa in chiaro la premessa, è naturale pensare che prima o poi io e la Roma ci ritroveremo. Ma i tempi non li detto io, e soprattutto non aspetto che succeda seduto a far niente sul divano di casa”.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Roma, apertura per Perez: le ultime di CM.IT

Calciomercato, valzer attaccanti | Da Dzeko e Milik a Messi: le ultime