Calciomercato Juventus, Sarri esonerato | Agnelli ha deciso: spunta la data

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50
Juventus Sarri
Maurizio Sarri (Getty Images)

Resta in bilico il futuro di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus. Il tecnico rischia l’esonero in caso d’eliminazione con il Lione in Champions League

Il futuro di Maurizio Sarri è legato a doppio filo al cammino in Champions League. Potrebbe non bastare infatti al tecnico di Figline il primo scudetto in carriera, messo in bacheca senza comunque incantare. La sfida di giorno 7 all’Allianz Stadium contro il Lione diventa determinante per il percorso europeo della Juventus, oltre ovviamente al destino di Sarri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Sarri via? Agnelli rincorre il suo sogno

Juventus, Champions e Lione decisive per la panchina di Sarri

Maurizio Sarri (Getty Images)

La Champions resta il primo obiettivo stagionale della ‘Vecchia Signora’ e una prematura uscita di scena già agli ottavi potrebbe segnare definitivamente il futuro dell’ex Napoli e Chelsea a Torino. Stando al ‘Quotidiano Sportivo’, se la Juve venerdì sera dovesse perdere e uscire dall’Europa, per Sarri l’avventura alla guida dei bianconeri sarebbe finita. La società campione d’Italia e il presidente Agnelli opterebbero per l’esonero immediato del tecnico in caso di mancata qualificazione alla Final Eight di Lisbona, nonostante un contratto di circa 6 milioni di euro all’anno fino al 2022. Sarri, per conservare la sua panchina, dovrà quindi necessariamente ribaltare il ko di Lione e conquistare il pass per i quarti di Champions.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, esonero Sarri e nuovo allenatore: il piano della Juventus