Juventus, Dybala non si arrende: ‘avviso’ al Lione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:21

Paulo Dybala prova a recuperare dall’infortunio in vista della sfida al Lione: di Champions e Scudetto parla in un’intervista

Paulo Dybala non nasconde la sua voglia di Champions. Fermato da un infortunio, la Joya sta provando a recuperare in tempo per la sfida della prossima settimana. Impresa difficile ma l’argentino della Juventus ha la testa già al Lione: “La testa è già lì – dice in un’intervista al ‘Guardian’ -. E’ stata una stagione molto lungo, l’andata l’abbiamo giocata cinque mesi fa e da allora ne sono successe di cose. Possiamo ancora vincere anche se sarà strano giocatore senza tifosi e in gare secche. Prima però c’è il Lione: vincere a Torino è l’unica cosa che conta”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, c’è una speranza per Dybala | Corsa contro il tempo

Vincere come già fatto in campionato: “Ogni successo è speciale. Vincere piace a me, ai miei compagni, al club: è il desiderio che ci rende vincenti. Ovviamente avere i più forti calciatore adulti aiuta. Siamo orgogliosi di quanto fatto: vincere consecutivamente 9 scudetti è incredibile ma pensiamo già al decimo”.