Calciomercato, Gosens apre a Juventus e Inter: “Un onore che se ne parli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:04

Il calciatore dell’Atalanta Robin Gosens apre a un trasferimento a Inter e Juventus, club accostati al tedesco

Robin Gosens, uno degli uomini chiave nella grandissima stagione dell’Atalanta (con nove reti e otto assist), ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale tedesco Spox, parlando anche delle voci di calciomercato che lo riguardano: “Essere accostato a Juventus e Inter è un orgoglio e dimostra che sto facendo bene, ma non ci sto pensando ora. Sono concentratissimo sulla grande avventura che ci attende in Champions con l’Atalanta”.

Bundesliga: “Non ho mai nascosto che un giorno mi piacerebbe giocarci, ma se avessi la possibilità di migliorare la mia carriera in un top club, sarebbe stupido non accettare. Bisogna anche dire, però, che l’Atalanta ormai non è così lontana dai top club”.

Prezzo: “Ho sentito che si parla di 30 milioni per me, non me lo spiego ma capisco che ormai il mercato va così. Hakimi è stato pagato 45 milioni… Ho ottime statistiche e capisco che il club potrebbe valutare di mettermi sul mercato, ma per ora non ho ricevuto segnali da questo punto di vista”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, caccia aperta a sinistra: doppia sfida per Gosens

Futuro: “I soldi non mi interessano, guardo il progetto sportivo. Se un club punta su di me fortemente, mi basta. Non è detto che debba necessariamente giocare in Champions”.

Schalke 04: “L’affare l’anno scorso fu impossibile perchè l’offerta era troppo lontana dalle richieste dell’Atalanta. Sarebbe molto difficile per me dire di no, è la mia squadra del cuore, ma devo cercare di ragionare in maniera obiettiva ed avrebbe poco tempo dal punto di vista sportivo lasciare l’Atalanta per lo Schalke”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, occhi su Gosens: il dubbio da sciogliere