Calcio, UFFICIALE: giocatore vittima di aggressione | Auto incendiata!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50

‘Benvenuto’ traumatico al Brest per Ronael Pierre-Gabriel che ha subito una brutale aggressione con tanto di auto incendiata 

È terribile quanto accaduto al nuovo acquisto del Brest, Ronael Pierre-Gabriel, il quale come ha comunicato dal club transalpino in una nota ufficiale ha subito una brutale aggressione. Lunedì sera infatti il calciatore in prestito dal Mainz è stato picchiato e la sua auto data alle fiamme con tanto di immagini raccapriccianti che hanno fatto il giro dei social. Il giovane 22enne ha sporto denuncia e il Brest ha condannato con fermezza l’aggressione subita dal proprio calciatore con un duro comunicato: “Il giocatore è stato vittima di un assalto e ha subito un danno fisico prima che la sua auto venisse incendiata e completamente distrutta. Stade Brestois 29 condanna fermamente questo evento e dà il suo pieno sostegno a Ronaël”. La polizia intanto ha invece aperto un’indagine sull’accaduto. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

La nota sul sito della società di Ligue 1 ha poi concluso: “In una città in cui questi vari fatti non sono frequenti, è un peccato vedere che incidenti di questo tipo si verifichino contro un ragazzo che è arrivato solo per due settimane nel Finistère e non ha avuto problemi con nessuno”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Francia, Ligue 1 e Ligue 2: obiettivo stadi pieni nella prossima stagione

Calciomercato Milan, lotta City-Psg per Bennacer: l’arma di Guardiola