Inter e Juventus, ‘Don Balon’: accordo (più penale) con Alaba

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:59

Secondo il portale spagnolo il jolly austriaco lascerà il Bayern Monaco a parametro zero nel giugno 2021 per trasferirsi in una big spagnola

Niente Inter o Juventus, il futuro di David Alaba sarà in Spagna. Stando alle ultime clamorose indiscrezioni di ‘Don Balon’, infatti, il jolly austriaco ha raggiunto un accordo col Barcellona. Il classe ’92 si unirebbe ai blaugrana nell’estate 2021, ovvero dopo che sarà terminato il suo contratto col Bayern Monaco.

Il club bavarese, come scritto da Calciomercato.it, vuole blindarlo ma per riuscirci deve ‘accontentare’ le sue richieste, ovvero innalzargli l’attuale stipendio da circa 5,5 milioni di euro l’anno più bonus.

Per il portale spagnolo, però, il Barça avrebbe già rovinato i piani dei tedeschi raggiungendo una intesa con il calciatore che tanto piace anche ai nerazzurri e ai bianconeri oltre che al Manchester City di Guardiola. Un accordo che prevederebbe il pagamento di una sorta di ‘penale’ nel caso in cui Alaba poi rinnovasse il contratto col Bayern.

Alaba a zero nel 2021, quindi, a rappresentare uno dei primi colpi se non il primo in assoluto dell’Era Xavi. Già, perché ‘Don Balon’ dà per certo anche l’approdo dello spagnolo – pilastro degli azulgrana fino al 2015 e attualmente allenatore dei qatarioti dell’Al-Sadd – sulla panchina del Barcellona a partire sempre di giugno 2021.

LEGGI ANCHE >>> Barcellona, addio Setien | Traghettatore per la Champions, poi nuovo tecnico