Bologna-Napoli, Gattuso: “Non siamo scesi in campo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:53

Dopo Bologna-Napoli Gennaro Gattuso parla della prestazione della sua squadra e si mostra molto insoddisfatto

Insieme davanti alle telecamere: Gennaro Gattuso e Sinisa Mihajlovic commentano uno al fianco all’altro Bologna-Napoli ai microfoni di ‘DAZN’ e non mancano battute e abbracci. Parlando del match, il tecnico azzurro spiega: “Il Bologna ha fatto meglio di noi, la squadra ha giocato al di sotto delle ultime 7-8 partite e non va bene. Non mi interessa quando dicono che non abbiamo stimoli: bisogna fare bene, abbiamo il Barcellona tra 20 giorni. Ho visto una squadra non attenta, in grandissima difficoltà. Con il pareggio ci è andata bene. Nel secondo tempo la squadra non mi è piaciuta: sembrava che il Bologna potesse sempre crearci pericoli. Complimenti a loro, è una squadra che non molla mai (interviene Mihajlovic: “Mi fai diventare rosso”)”.

MIHAJLOVIC – “Secondo me è più cazzuto rispetto a me. Io abbaio molto ma non mordo, lui abbaia meno ma quando morde lascia il segno”.

MILIK – “E’ un problema di squadra, non giudico la prestazione di Milik, ha fatto quello che doveva fare. E’ tutta la squadra che ha fatto fatica”.

LOZANO – “Deve trovare profondità, ha fatto quello che doveva fare. Nel primo tempo la partita non mi è dispiaciuta, il secondo tempo non siamo scesi in campo”.