Calciomercato Lazio, Tare guarda in Argentina per l’attacco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11

In casa Lazio si cerca un colpo in attacco: Tare pensa a Santos Borré del River Plate, può costare 13 milioni di euro.

Una coperta troppo corta. La Lazio lo ha dimostrato in questo finale di stagione. Troppo poche le scelte a disposizione di Inzaghi per poter competere con la Juventus. Ecco allora che il ds Tare valuta alternative di livello a quelle già a disposizione. E per l’attacco si guarda con attenzione in Argentina.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Come riferisce ‘Olé’, la Lazio sta studiando con attenzione il profilo di Rafael Santos Borré, attaccante colombiano in forza al River Plate. C’è però un ostacolo e si chiama Atletico Madrid. I ‘Millonarios’ non possono proporre un nuovo contratto al giocatore se non prima di aver versato 3,5 milioni di euro al club spagnolo per il restante 25% del cartellino. Il River è infatti proprietario del 50% del cartellino. I ‘Colchoneros’ possono invece applicare la clausola di riacquisto con 7 milioni di euro. Il colombiano però può essere padrone del proprio destino: rifiutò infatti un trasferimento al Real Betis, ma ora sembra pronto ad approdare in Europa. E l’interesse della Lazio, che giocherà in Champions League, fa gola all’attaccante, cercato anche, oltre che dal Betis, anche da Porto e Crystal Palace. Lazio che potrebbe acquistare il giocatore per una cifra complessiva di 13 milioni di euro. Tare ci pensa, con Borré che potrebbe dire sì.