Inter-Torino, Godin chiaro sul futuro: “Voglio restare e fare qualcosa di importante”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:56
inter torino godin
Godin (Getty Images)

Diego Godin ha parlato dopo la vittoria, con gol, contro il Torino che è valso il secondo posto in classifica

L’Inter conquista tre punti fondamentali per ripartire dopo un momento decisamente complicato. La vittoria contro il Torino è servita ad agganciare la Lazio al secondo posto e a -8 dalla Juventus. Buona prestazione anche per Diego Godin, che ha pure segnato il secondo gol nerazzurro: dopo la partita, l’uruguaiano ha parlato anche di futuro a ‘Sky Sport’:

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

La prima cosa che ti viene in mente?
Quando siamo in difficoltà l’importante è vincere, in qualche maniera. Oggi abbiamo vinto bene, loro non avevano passato la metà campo e abbiamo preso un gol inaspettato, e poi abbiamo vinto meritatamente.

Rimpianti
Guardiamo indietro solo per imparare e fare autocritica. Il passato non possiamo cambiarlo, guardiamo avanti, abbiamo l’opportunità di restare secondi, che è quello che vogliamo tutti.

Cosa deve fare l’Inter per dire che è stata una buona stagione?
Noi dobbiamo vincere la prossima partita, non possiamo pensare più avanti. Vediamo dove arriveremo, arrivare vicino alla Juve è difficile ma pensiamo partita per partita e poi vediamo.

Ti trovi meglio ultimamente?
Le sensazioni sono buone, mi sono trovato meglio oggi. Giocare è buono per ritrovare la forma, io voglio aiutare la squadra quando il mister ha bisogno.

Hai voglia di dare il tuo contributo anche nello spogliatoio il prossimo anno?
Sono venuto per fare qualcosa di importante dentro e fuori dal campo, la mia carriera è quello, la mentalità vincente, lavorare sempre. Sono venuto con tre anni di contratto, voglio restare qui e fare qualcosa di importante con l’Inter.