VOTI E TABELLINO Verona-Inter 2-2: Lukaku-Sanchez non bastano. Conte ritarda i cambi, Amrabat ovunque

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:44
Voti e tabellino Verona-Inter (Getty Images)

I voti di Calciomercato.it ai protagonisti della sfida Verona-Inter valevole per la 31esima giornata del campionato di Serie A

L’Inter è in crisi. Dopo il ko col Bologna, gli uomini di Conte (che ancora ritarda i cambi. Eriksen dentro solo a pochi minuti dalla fine…) non vanno oltre il pareggio in casa del Verona. Scaligeri subito in vantaggio con Lazovic, che si fa beffa troppo facilmente di Skriniar. Pari di Candreva a inizio ripresa, poi vantaggio dell’Inter con l’autorete di Dimarco. A cinque dal termine il pari di Veloso. Ora i nerazzurri scivolano addirittura al quarto posto, sorpassati dall’Atalanta.

VERONA

Silvestri 6
Rrahmani 6
Gunter 6
Kumbulla 6 / Empereur s.v.
Faraoni 6,5
Amrabat 7,5
Veloso 7
Dimarco 6,5 / Adjapong 6
Pessina 6,5
Lazovic 7 / Verre s.v.
Stepinski 6 / Di Carmine 5
All.Juric 6,5

INTER

Handanovic 6
Skriniar 4
de Vrij 5,5
Godin 6
Candreva 7
Borja Valero 6,5 / Eriksen s.v.
Brozovic 5,5 / Vecino 5,5
Gagliardini 6
Young 5
Sanchez 7,5
Lukaku 7,5 / Lautaro 6
All.Conte 5

Arbitro: Irrati 6

VERONA-INTER 2-2
2′ Lazovic, 48′ e 54′ aut.Dimarco, 85′ Veloso

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla (83′ Empereur); Faraoni, Amrabat, Veloso, Dimarco (66′ Adjapong); Pessina, Lazovic (83′ Verre); Stepinski (52′ Di Carmine). All.Juric

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Godin; Candreva, Borja Valero (88′ Eriksen), Brozovic (70′ Vecino), Gagliardini, Young; Sanchez, Lukaku (76′ Lautaro). All.Conte

ARBITRO: Irrati di Pistoia

NOTE – Ammoniti: Dimarco, Gunter, Amrabat, Borja Valero, Stellini, Young

LEGGI ANCHE >>> Verona-Inter, scintille tra le panchine: battibecco Juric-Conte