Diritti tv, Ibarra (Sky): “Aspettiamo che la Lega decide di confrontarsi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:37
date serie a
Serie A (Getty Images)

L’amministratore delegato di Sky Maximo Ibarra parla del confronto con la Lega Serie A sull’ultima rata annuale dei diritti tv

Maximo Ibarra, amministratore delegato di Sky, parla a ‘Il Sole 24 Ore’ della questione dei diritti tv e del confronto con la Lega Serie A. Il problema è quello relativo al pagamento dell’ultima rata stagionale dovuta dall’emittente: “Spero si possa trovare un accordo. C’è una considerazione importante da fare – ha però aggiunto -. Sia in Gran Bretagna che in Germania, Sky ha trovato un’intesa con le Leghe calcistiche che hanno dato valore ad entrambe le parti. Alle squadre, titolari dei diritti tv, e a chi trasmettere le partite. Il mio augurio è che anche qui possa esserci un’intesa: sono ottimista”. Ibarra spiega come si sta evolvendo la situazione: “Abbiamo proposto alla Lega di aprire il dialogo: attendiamo che decidano di sedersi a trattare”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, questione diritti TV | La Lega può negare le ultime giornate a Sky!

Il problema dei diritti tv è nato con la sospensione del campionato con il coronavirus. Sky non ha pagato l’ultima rata relativa a questa stagione e la Lega Serie A ha minacciato di oscurare le partite a partire dalla prossima settimana se non dovessero arrivare novità.