Milan, Paqueta: “Ho bisogno di fiducia. Pioli corretto con me”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:54

Lucas Paqueta ha parlato ai microfoni di ‘MilanTv’. Il centrocampista brasiliano si è raccontato dopo il match contro la Lazio

E’ un Lucas Paqueta diverso quello che stiamo ammirando nel post emergenza coronavirus. Il centrocampista brasiliano sta trovando più spazio nel Milan di Stefano Pioli; non è arrivato il gol ma le prestazioni sono positive.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

E’ tornato dunque l’ottimismo intorno all’ex Flamengo: “Credo che sto raggiungendo la forma migliore per essere in grado di aiutare la squadra – ammette ai microfoni di Milan Tv – Sono molto felice di giocare bene. E’ il tipo di prestazioni che mi hanno portato al Milan, spero di crescere ulteriormente e di poter aiutare il club a vincere”

RIPOSO – “La pausa è stata fondamentale, ho cercato di staccare e trovare serenità. Mi sono concentrato su cosa voglio, su cosa posso fare. Mi sono preparato bene e ora devo dimostrare il mio valore perché ho sempre sognato di essere qui, quindi ora devo esprimere la mia felicità giocando bene e aiutando sempre il Milan”.

FIDUCIA – “La nascita di mio figlio mi ha aiutato certamente a rasserenarmi, ora ho nuova benzina. Contro la Juve credo di aver giocato bene e sono fiducioso che tornerò a farlo, è questo il mio obiettivo, acquistando fiducia. Credo che chiunque abbia bisogno di fiducia, che sia la società, i compagni e anche il tecnico”.

PIOLI – “E’ stato sempre corretto con me, questo è quello che mi aspetto da un allenatore. Devo fare del mio meglio in campo così facendo sono certo che noterà i miei sforzi”.

LEGGI ANCHE >> Calciomercato Milan, nuovi colloqui per Bonaventura: lo vuole una big

Milan, Paqueta: “Ibra spettacolare, possiamo battere la Juve!”

Lucas Paqueta
Lucas Paqueta ( Getty Images)

Dopo il successo contro la Lazio, la testa in casa Milan è già alla Juventus: “Non basta correre o giocare bene – prosegue Paqueta – C’è bisogno di entrambe le componenti perché al momento ci sono squadre superiori al Milan ma sul campo possiamo batterle. Juve? In Coppa abbiamo giocato bene anche con l’uomo in meno. Credo che abbiamo grandi possibilità di vincere”.

IBRA – “E’ un giocatore spettacolare, siamo contenti del suo rientro. Ci aiuta tantissimo e ci sprona in allenamento. Ci permette di giocare in maniere più sicura”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lazio-Milan, Pioli messaggio alla società: “Ibrahimovic è dentro il club”