Lazio, Inzaghi: “Non siamo stati fortunati, ma non ci arrendiamo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la sconfitta con il Milan di questa sera.

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, è intervenuto ai microfoni di ‘DAZN’ dopo la sconfitta col Milan: “La sconfitta pesa per la classifica e per la rincorsa alla Juventus, ma avevamo delle difficoltà oggettive e non siamo stati fortunati negli episodi chiave. I primi due gol sono arrivati da autorete e rigore… Il ko è pesante, ma non molleremo niente. Dobbiamo recuperare qualche calciatore ora non disponibile, giocare quattro gare in meno di due settimane non è semplice”.

LEGGI ANCHE >>> PAGELLE E TABELLINO LAZIO-MILAN 0-3: Calha-Ibra super! Parolo fuori giri!

SCUDETTO – “Non abbiamo alcuna intenzione di mollare, continueremo il nostro percorso anche nelle difficoltà. Purtroppo forse perderemo anche Correa, dobbiamo cercare di dar spazio a tutti e recuperare chi è out”.

CORREA – “Se ci fossero stati Immobile e Caicedo non avrebbe giocato, ha dovuto stringere i denti, così come Leiva che ieri ha fatto il primo allenamento di 25 minuti dopo tanti giorni. Abbiamo tante problematiche che non ci volevano, dispiace non avere a disposizione tutte le rotazioni”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, Lazio-Milan 0-3: Pioli schianta Inzaghi, frenata scudetto