MLS, 10 positivi al coronavirus nel Dallas: rinviata la partita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:50
mls coronavirus
MLS (Getty Images)

Altri problemi per il calcio legati al coronavirus: 10 positivi nel Dallas, MLS costretta a rinviare la prossima gara contro Vancouver

Non si gioca, colpa del coronavirus. La MLS è costretta a rinviare la partita in programma il 9 luglio tra FC Dallas e Vancouver Whitecaps. Colpa dei dieci positivi registrati nella formazione di Dallas: 9 calciatori ed un allenatore sono risultati contagiati dal Covid-19. Ecco allora la decisione di rinviare il match che si sarebbe dovuto disputare ad Orlando (come tutte le gare del campionato) la settimana prossima. Tutto rinviato con l’intera squadra di Dallas messa in quarantena, mentre la MLs comunica che entrambe le formazioni potranno continuare ad allenarsi regolarmente in Florida.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, in Messico 22 casi positivi al Cruz Azul

Per Dallas ci sarà ora da valutare se potrà essere disputato regolarmente il prossimo match in programma il 15 luglio contro i Seattle Sounders.