Calciomercato Napoli, il Manchester City spinge per Koulibaly: le ultime di Cm.it

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:16
Kalidou Koulibaly
Kalidou Koulibaly (Getty Images)

Kalidou Koulibaly sta tornando ad essere dominante nella difesa del Napoli e scuote di nuovo il mercato della Premier, il Manchester City spinge e Ramadani può portare il sostituto

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, nelle ultime settimane il Manchester City si è fatto avanti per Koulibaly, Guardiola è un suo storico estimatore. Al momento non ci sono ancora offerte concrete, De Laurentiis ha indicato in 100 milioni il prezzo del cartellino del difensore senegalese, le pretese potrebbero anche essere un po’ abbassate ma non in maniera sensibile, per strapparlo al Napoli servirà un’offerta monstre.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, obiettivo Milenkovic: possibile inserimento di una contropartita

Nikola Milenkovic offerta milan
Nikola Milenkovic (Getty Images)

Il City spinge per Koulibaly, Ramadani ha l’alternativa a Firenze

Si muove il mercato, si muovo soprattutto gli agenti. Fali Ramadani ha tessuto numerosi interessi in Italia, è (fino alle prossime ore) nel nostro paese con due tappe cerchiate sulla sua agenda: Torino e Firenze. Nel capoluogo piemontese, ha curato il trasferimento di Pjanic al Barcellona, ha definito i dettagli di una trattativa lunga ed articolata.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

È stato anche un modo per fare il quadro con la Juventus: da agente di Maurizio Sarri è attore protagonista del mercato bianconero. Poi, a Firenze: in Toscana per parlare, in particolare, di Chiesa e Milenkovic. Entrambi i calciatori dovrebbero esser ceduti, in particolare il centrale, come appreso da Calciomercato.it, ha numerosi interessamenti.

Ci sono l’Inter che può immaginarlo nel post-Skriniar, il Milan (giovane e di esperienza, come piace a Rangnick che ha un filo diretto importante con Ramadani) e piace, in particolare, al Napoli. Ramadani ha edotto la dirigenza viola delle possibili offerte, può giostrare a doppio filo, con Koulibaly in uscita e Milenkovic che può andare alla corte di Gattuso per sostituire il franco-senegalese.

La Fiorentina non ha alzato barricate: di sicuro, resta Castrovilli, sugli altri si riflette. Ramadani tornerà in Italia, quasi certamente, tra 7-10 giorni, parlerà anche con Milan e Napoli (sul tavolo anche Jovic ed altri suoi assistiti) e metterà al centro delle sue chiacchierate anche il valzer di difensori centrali che vedrà protagonisti diversi suoi assistiti.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Napoli, spese pazze per Koulibaly: ha scelto la Premier

Napoli, la Premier League chiama: Koulibaly incontra Ramadani, le ultime sul futuro